NEWS

News proveniente da sosfanta

29 Giugno 2019 08:15

LA GAZZETTA: “BONUCCI PUÒ ANDAR VIA DALLA JUVE: CHIAMATA DA LEONARDO, LUI CI PENSA”

C’è una nuova proposta in arrivo per Leonardo Bonucci. Dopo i colpi di scena che non sono mai mancati tra Juventus, Milan, ancora Juventus, adesso il difensore bianconero è stato contattato dal Paris Saint-Germain. Lo annuncia questa mattina La Gazzetta dello Sport.

“Leonardo, dirigente brasiliano del Psg, vuole Leonardo, difensore centrale della Juve che di cognome fa Bonucci e sembra avere il Paris Saint-Germain nel destino. Leonardo nei giorni scorsi ha chiamato Alessandro Lucci, agente di Bonucci, e gli ha espresso il suo interesse per il centrale della Nazionale. Dev’essere stato un tuffo al cuore. Bonucci due estati fa ha deciso di lasciare la Juve e ha terremotato il mercato con il passaggio al Milan: il trasferimento più pazzesco dell’anno. Un’estate fa ha spinto per tornare a Torino, la città della sua vita, ed è nato l’affare con Higuain e Caldara: un’altra volta, il passaggio più pazzesco”.

Eppure, c’è un discorso approfondito, scrive La Gazzetta: “Il dialogo Leonardo-Lucci è solo un primo passo ed è troppo presto per sapere che succederà ora. C’è da capire quanto vuole investire il Psg, quali sono le intenzioni di Bonucci, come la Juventus valuterà l’operazione. La sensazione però è che i presupposti ci siano. Il Psg cerca un centrale e ha il potere economico per convincere tutti con un’offerta che non si può rifiutare. La Juventus sta arrivando a De Ligt e probabilmente, alla giuste condizioni, potrebbe rinunciare a un giocatore fondamentale come il suo 19. In fondo Sarri gioca con due centrali, ha Chiellini che non si tocca e il «suo» Rugani. Resta da capire se Bonucci possa farsi convincere a emigrare. Leonardo è legato a Torino, città che ha scelto per la famiglia, però… Però il Psg lo ha corteggiato anche in passato e un anno fa – era luglio 2017 – si sprecava inchiostro per parlarne. Bonucci pensò davvero al Psg, poi scelse di tornare alla Juventus e il Milan accettò perché poteva avere sia Higuain sia Caldara. Quella trattativa è tornata d’attualità e il finale potrebbe cambiare perché Bonucci, magari con un contratto XL, può davvero pensare di vivere altrove l’ultima parte della sua carriera”.