NEWS

News proveniente da sosfanta

5 Luglio 2019 16:00

DS CAGLIARI: “PAVOLETTI? PIÙ FACILE PORTAR VIA LA GIOCONDA! LA CESSIONE DI BARELLA…”

La cessione di Nicolò Barella è inevitabile per il Cagliari (sta per andare all’Inter). Ne ha parlato anche il ds Marcello Carli a Cuore Rossoblù, inserto de L’Unione Sarda: “Non sarà difficile cederlo, però sarà doloroso. Un talento come il suo, merita di aspettare il momento giusto per andare via. L’incontro con Giulini l’anno scorso fu emblematico da subito, mi trasmise subito tanta ambizione. Nel finale del 2017-18 cercai di entrare subito nella testa dei calciatori, per creare una nuova alchimia decisiva per la salvezza. Il tifoso è la parte sana del nostro mondo, oltretutto a Cagliari non pretende l’impossibile”.

PAVOLETTI – “Ripartiamo lavorando sulla testa dei giovani. Barella a parte, che merita un discorso particolare, nessuno se ne andrà perché portato via da qualcuno. Pavoletti? Più facile portare via la Gioconda dal Louvre. Vogliamo fare felici i nostri tifosi”.

MARAN – “Il rinnovo? Una scelta condivisa con il presidente. Serietà, compattezza e lavoro sono le sue caratteristiche. Il nostro rapporto è come moglie e marito, abbiamo caratteri complementari. Volevamo mantenere i contratti e costruire una salvezza più serena. Ci siamo riusciti ma mi aspettavo di più”.

ASPETTATIVE – “Mi aspettavo di più, ma Klavan, Birsa e Castro ci dovevano dare di più se non ci fossero stati infortuni. Idem Faragó che abbiamo perso per quattro mesi, una serie di situazioni negative che non potevamo non risentirne”.