NEWS

News proveniente da sosfanta

6 Luglio 2019 15:30

PERCASSI: “DUVAN RESTA, MANCINI RICHIESTO. MURIEL FENOMENO, HO PREGATO MIO FIGLIO: GLI HO DETTO…”

Antonio Percassi si gode la sua Atalanta formato Champions. Il presidente dell’Atalanta ha parlato dal ritiro di Clusone, soffermandosi su Muriel e Duvan Zapata. Queste le parole raccolte da Gazzetta.it.

MURIEL – “Abbiamo fatto un gran colpo, è un fenomeno. È stato un acquisito straordinario, ce lo dicono tutti. Appena si è presentata l’occasione ho pregato mio figlio Luca di non farsela sfuggire e chiuderla subito. Gli ho detto “chiudilo subito se no ce lo fregano”. Mi ero un po’ spaventato per l’infortunio, dipendeva dalla gravità. Poi il giorno dopo abbiamo sentito che non era molto grave. Luis è un grandissimo giocatore, troverà un ambiente e un allenatore che lo farà esprimere ai massimi livelli, come Papu, Ilicic e Zapata”.

PASALIC – “Quella di rimanere è stata una sua scelta e con il Chelsea, con cui siamo in ottimi rapporti, abbiamo trovato senza problemi l’accordo per il rinnovo del prestito. A un certo punto sembrava perso, poi

ZAPATA E MANCINI – “I migliori restano all’Atalanta, Duvan Zapata resta. Mancini lo stiamo valutando, è molto richiesto. Mi piacerebbe se restasse, ma in ogni caso sarebbe rimpiazzato adeguatamente”.

PORTIERE – “In questo mercato abbiamo sistemato anche la porta, è tornato Sportiello. Ma per il mercato in generale c’è ancora tempo, anche se in ritiro saremo questi”. Berisha è andato alla Spal, è ufficiale.