NEWS

News proveniente da sosfanta

10 Luglio 2019 09:45

BOBAN: “MILAN, PROVEREMO UN COLPO! DONNARUMMA RESTA? TUTTO PUÒ CAMBIARE. VERETOUT…”

Zvonimir Boban dice tutto. Il dirigente del Milan ha fatto il punto dalla questione Donnarumma fino alle altre potenziali trattative rossonere, con Sky SportLa Gazzetta.

DONNARUMMA – “Maldini ha detto Donnarumma resterà? No, Paolo ha detto che noi siamo felici di avere uno tra i primi tre portieri al mondo, il miglior talento al mondo come portiere. Per il momento è così, per il momento significa che la situazione può cambiare, ma non è detto che cambierà. Così io tradurrei le parole di Paolo Maldini”.

INVESTIMENTI – “Si parla tanto di una società non ambiziosa, ma non è vero. Il Milan non può non essere ambizioso. Purtroppo ci sono delle restrizioni, dei prezzi da pagare. Sta a noi essere bravi e far sì che questo tempo passi veloce. Sta a noi dimostrare le capacità per poter far tornare il Milan a competere sui livelli più alti. Ce la metteremo tutta. Non ho problemi nel fallire, il problema sarebbe non provarci”.

GRANDE COLPO – “Non posso promettere. Cercheremo magari di farne almeno uno. Colpo può voler dire tutto e niente, devono essere giocatori funzionali al gioco di Giampaolo. Lui ci ha chiesto dei profili, noi cercheremo di dare massima qualità ai profili richiesti. Non posso rovinare il mercato (ride, ndr). Lo chiederete a Paolo. Deve esserci una crescita organica, nel tempo, ma dev’essere un Milan di maggiore qualità”.

BENNACER E VERETOUT – “Sono buoni giocatori. Non posso sbilanciarmi, è più un lavoro di Paolo. Io faccio un po’ il playmaker, passo il tempo sia con lui che con Ivan. Lovren? No, allora basta, non facciamo altre domande, è tardi”, taglia Boban.