NEWS

News proveniente da sosfanta

10 Luglio 2019 16:00

MILINKOVIC E LE TRE SPINE DELLA LAZIO: COSA SUCCEDE CON LUIS ALBERTO, CAICEDO E RADU

La Lazio accoglie i nuovi acquisti come Vavro e Lazzari ma deve fare i conti anche con i “problemi”. Secondo la Gazzetta dello Sport sono tre le spine per Inzaghi, oltre al caso Milinkovic: “Ci sono anche i mal di pancia di Luis Alberto, le incertezze di Caicedo e il caso Radu. Capitolo Milinkovic. Ieri il serbo è stato tra i primi a varcare il cancello di Formello. Non aveva la solita aria guascona e ha preferito non rispondere ai tifosi che gli chiedevano di restare. Lo United lo ha individuato come sostituto ideale di Pogba. Ma deve prima cedere il francese al Real (operazione da 170 milioni, quindi non semplicissima) e poi deve convincere Lotito ad abbassare le pretese (il presidente vuole 120 milioni per il serbo). Sergej rischia così di restare «prigioniero» e il volto corrucciato che aveva ieri la dice lunga sul suo stato d’animo. È invece in via di soluzione (o almeno così sembra) l’affare Luis Alberto. Dopo il «flirt» mediatico col Siviglia, lo spagnolo ha spiegato a Inzaghi di voler restare. Lo ribadirà anche ai dirigenti. C’è poi la vicenda Caicedo. La Lazio vorrebbe tenerlo, ma solo se rinnova il contratto in scadenza tra un anno. L’ecuadoriano all’inizio aveva detto no, ora ci starebbe ripensando. Infine Radu. Come previsto non è stato convocato (il club lo ha invitato a trovarsi un’altra squadra). Molti tifosi non l’hanno presa bene e hanno manifestato il loro disappunto sui social. Ma è da capire soprattutto come verrà presa la decisione nello spogliatoio, di cui Radu è uno dei leader”.