NEWS

News proveniente da sosfanta

11 Luglio 2019 12:00

LA GAZZETTA: “L’IDEA DEI DIRIGENTI DEL MILAN SULLA CESSIONE DI DONNARUMMA”

Vendere Gigio Donnarumma per 20 milioni più Areola non è adeguato. Questa è l’idea del Milan e dei suoi dirigenti, se il portiere dovrà andar via potrà essere soltanto per una proposta irrinunciabile. Lo scrive La Gazzetta dello Sport: “Con il PSG, il nodo era la valutazione del francese, ritenuta eccessiva in via Aldo Rossi e mai rimodellata da Parigi. Così la trattativa si è raffreddata. Non è mai davvero partita invece quella con lo United, altra big con un budget «compatibile» con costo e ingaggio di Gigio (6 milioni netti all’anno): a Manchester si tratta per il rinnovo di De Gea e solo una rottura con lo spagnolo potrebbe spingere gli inglesi a bussare alla porta del Milan. E in quel caso, sussurra qualcuno, il cambio di sponsor tecnico di Donnarumma – in procinto di passare da Puma ad Adidas, lo stesso dello United – potrebbe giocare la sua parte per collocare la trattativa sui binari giusti”.