NEWS

News proveniente da sosfanta

14 Luglio 2019 17:00

ZANIOLO, NESSUN SEGNALE DALLA ROMA E ALLENAMENTI IN SOLITARIA: PREPARA L’ADDIO

Il futuro di Nicolò Zaniolo è sempre più lontano da Roma. Per lo meno nelle sue idee, dopo aver compreso quello che è il pensiero della società giallorossa. Il giocatore si sta già allenando, per farsi trovare pronto in caso di addio ai giallorossi. “Offeso, sì, ma orgoglioso abbastanza da non perdere tempo – si legge sul Corriere dello Sport -. Da una settimana, dopo essere tornato dalle vacanze in Grecia, Nicolò Zaniolo si sta allenando da solo in un centro sportivo alle porte di La Spezia, la città dove vive la sua famiglia. La Roma lo aspetta a Trigoria per il 22 luglio, al termine del periodo di ferie che spettano a lui e a Lorenzo Pellegrini dopo l’Europeo Under 21. Ma visto il momento di grande incertezza sul futuro, Zaniolo ha preferito rimettersi in moto in largo anticipo per tornare in forma il più velocemente possibile.

LA SITUAZIONESi sarebbe aspettato almeno una telefonata dalla società. Invece niente. Ha ascoltato con molto fastidio le parole pronunciate da Petrachi in conferenza stampa sul suo conto («Nell’ultimo periodo Nicolò ha smarrito valori e concetti, ha avuto un exploit importante ma qui si fa presto a far diventare miti i giocatori che fanno 15 partite in Serie A. Serve umiltà per arrivare al top»), attraverso le quali ha fiutato l’aria che tira. La Roma sta cercando di venderlo. Zaniolo adesso chiede che la sua posizione venga definita in fretta. Privilegia idealmente la Juventus al Tottenham, in caso di trasferimento, perché giudica prematura un’esperienza all’estero”. Zaniolo è in attesa di conoscere il suo futuro, ma la Roma lo ha già messo alla porta.