NEWS

News proveniente da sosfanta

14 Luglio 2019 20:45

GASPERINI: “MURIEL STA GIÀ BENE, COSÌ USERÒ MALINOVSKYI. ZAPATA? SE ARRIVA L’OFFERTONA…”

Gian Piero Gasperini dice tutto sull’Atalanta, tra campo e mercato. Dopo la prima amichevole stagionale a Clusone, l’allenatore ha dichiarato: “Oggi è stato un voler dare un saluto a tutta la gente che ci segue, numerosissima, da domani iniziamo la preparazione vera”.

MURIEL – “Muriel in sole quattro settimane si è allenato bene e si è scoperto che l’infortunio era meno grave, ha recuperato bene e l’ho fatto giocare per presentarlo”.

MALINOVSKYI – “Il mercato è ancora lungo, intanto arriva Malinovskyi, quando si va in Champions è impensabile non rinforzarci, abbiamo bisogno di fare qualcosina, Luca Percassi è impegnato nella scelta dei profili che possano dare da subito un contributo. Manca un’alternativa a Ilicic perché Malinovskyi è un centrocampista, poi dipende se Mancini va via. Stiamo avvertendo tanta attesa nei nostri confronti, tutti ci aspettano e per tante squadre siamo diventati un mirino, un’occasione per essere più grandi e forti. Malinovskyi è stato seguito dal nostro scouting e dicono che sia bravo, io avrei preferito un attaccante ora. È comunque un bel colpo di mercato in vista della Champions, perché è un centrocampista che può giocare a due e anche fra le linee sostituendo Gomez. Ha caratteristiche diverse anche da de Roon e Freuler”.

CONDIZIONI – “I ragazzi li ho trovati meglio degli altri anni, si sono già allenati nelle vacanze, sono già in buone condizioni e hanno il pensiero alla prossima stagione”.

BARROW – “Vediamo dove andrà o se resterà, intanto sta facendo bene la preparazione. È straordinario che la gente mi dia così tanto calore e affetto, è un’ambizione in più per tutti, dobbiamo resettare, poi si riparte da zero”.

SE PARTE MANCINI – “Al posto di Mancini? Ci sono parecchi nomi, è preoccupante forse perché non c’è un nome sicuro”.

ZAPATA – “Sono stato molto chiaro con presidente e società, se Zapata dovesse ricevere un’offerta irrinunciabile ci penseremo bene, ma per ora non c’è”.

CHI MANCA IN RITIRO – “Mancini dovrebbe arrivare domenica, Zapata il 24, ma siamo già in grado di iniziare, in Inghilterra potremo fare partite di valore in pochi giorni e sarà importante. Per me sono occasioni per fare valutazioni, soprattutto su Reca e Ibanez che finora hanno giocato poco”.