NEWS

News proveniente da sosfanta

20 Luglio 2019 08:30

ROMA, VERETOUT È ARRIVATO PER LE FIRME. LA GAZZETTA: “COSÌ LO USERÀ FONSECA”

Jordan Veretout è a Roma. Pronto per visite mediche e firme, tutto fatto per il centrocampista che arriva dalla Fiorentina. Ma quale sarà il ruolo di Veretout in questa Roma? Ne parla La Gazzetta dello Sport: “Probabilmente toccherà a lui fare quello che ha fatto Javier Pastore nella prima sgambata, quella vinta giovedì per 12-0 con il Tor Sapienza. E cioè il play nella Salida Lavolpiana, il meccanismo di gioco mutuato dal Sud America e su cui hanno costruito parte delle proprie fortune Guardiola, Luis Enrique e Pochettino. E che è anche una delle chiavi del gioco di Fonseca. Dove, appunto, Veretout dovrà essere l’ago della bilancia di un meccanismo volto a favorire il palleggio dal basso e l’uscita del pallone, soprattutto in situazione di pressione avversaria. In buona sostanza un mediano (probabilmente Veretout) scivola tra i due centrali di difesa, che si allargano andando a sfruttare lo spazio lasciato dagli esterni di difesa, che invece salgono a livello dell’altro mediano e – a volte – anche del trequartista opposto, che invece si abbassa. Nel Barcellona di Guardiola lo faceva alla perfezione Busquets, nella Roma di Luis Enrique toccava ad esempio a De Rossi. Così il 4-2-3-1 si può trasformare in modo dinamico o in un 3-3-3-1 o in un 3-4-2-1, a secondo – appunto – della posizione del trequartista opposto, garantendo così superiorità numerica nella fase iniziale dell’azione”.