NEWS

News proveniente da sosfanta

23 Luglio 2019 19:30

LAZIO, DIALOGO LUIS ALBERTO-TARE: LA PROPOSTA PER LASCIARE SUBITO IL FANTACALCIO

Luis Alberto può dire addio al fantacalcio in questa sessione di mercato. Tutto dipenderà da Sergej Milinkovic-Savic. Come svela il Corriere dello Sport, “un retroscena legato allo spagnolo è stato scoperto e sembra assolutamente attendibile anche se gli agenti e la società biancoceleste non confermano l’esistenza di una trattativa. Ci sarebbe una potenziale proposta nel cassetto in arrivo dal Siviglia. Circa 30 milioni di euro, compresi bonus, per il cartellino del fantasista andaluso. Offerta possibile ma congelata dalla Lazio. Se ne parlerà tra due o tre settimane. Appartiene al piano B e dipenderà dagli sviluppi relativi a Milinkovic. La promessa fatta a Sergej e al suo agente vale come priorità. Il presidente ha dato la sua parola ed a certe condizioni non sarebbe in grado di trattenerlo”.

Per Luis Alberto non esistono promesse con l’agente. Ha un contratto in scadenza nel 2022 ed è al centro del progetto di Inzaghi. Come aggiunge il quotidiano, “il ds Tare, appena arrivato ad Auronzo, ha parlato con il Mago. Un colloquio approfondito di cui sfuggono i contenuti, secretati come al solito. Andava chiarito il senso di alcune dichiarazioni e doveva essere sgombrato il campo da qualsiasi equivoco. La Lazio vuole giocatori contenti, stramotivati, disposti a onorare la causa. Luis Alberto può rimanere ed essere gratificato da un adeguamento del contratto, sta lavorando bene, è più in forma dal punto di vista fisico rispetto all’estate scorsa, due giorni fa ha dato spettacolo battendo a fine allenamento dei calci di punizione da maestro. Se restasse Milinkovic, aumenterebbero le possibilità di una sua cessione”. La permanenza al fanta di Luis Alberto è tutt’altro che certa.