NEWS

News proveniente da sosfanta

25 Luglio 2019 10:45

PRADÈ: “LE DECISIONI SU RAFINHA E BALOTELLI. VOGLIAMO TENERE CHIESA, PER LIROLA E SIMEONE…”

Il mercato della Fiorentina si muove, non c’è solo Chiesa. Così il ds viola Daniele Pradè ha parlato nel post partita di Fiorentina-Benfica: “Sappiamo quello che vogliamo fare, questi erano quindici giorni dai quali dovevamo valutare tanti giocatori. Io sono sereno, abbiamo le idee chiare. Con il mister parliamo tutti i giorni, perciò adesso partiamo”, riporta FirenzeViola.

LIROLA – “È’ uno dei calciatori che ci piace. Abbiamo dei giocatori che possiamo chiudere, aspettiamo solo l’occasione giusta”.

BALOTELLI – “È un bravissimo ragazzo ma non rientra in quello che vogliamo fare noi”.

RAFINHA – “Forte, ma nella testa con il mister abbiamo altre cose”.

CHIESA – “Penso ci sia già stata chiarezza della proprietà, vogliamo tenerlo. Federico è un ragazzo serio, capisco quello che gli passa nella testa ma bisogna capisca anche che ora c’è una proprietà nuova che vuole partire da basi solide”.

GIOVANI – “Ci sono cinque/sei giovani da cui ripartiremo, per poi andare ad integrare. Sono Vlahovic, Ranieri, Castrovilli, Sottil ma anche altri”.

BIGLIA – “Un nome ce l’ho eccome ma non vengo a dirlo qua. Vogliamo ricostruire una squadra che abbia una forte identità, che sia costruita da giovani ma anche da uomini. Gente che entri in uno stadio senza spaventarsi”.

BORJA – “Può essere un profilo ideale, ma non vuole dire che siamo su di lui. Cerchiamo certe caratteristiche”.

SIMEONE – “È un calciatore forte, da parte della società ci si metterà tutto ciò che si potrà fare per lui. Ha tutta la mia fiducia”.