NEWS

News proveniente da sosfanta

7 Ago. 2019 13:30

LA GAZZETTA: “SUSO, IL MILAN INVITA AD ANDARE VIA! I DIRIGENTI DICONO ALL’AGENTE…”

Marco Giampaolo vorrebbe tenersi stretto Suso. Eppure, il Milan potrebbe avere idee diverse. Questo è quanto scrive La Gazzetta dello Sport sull’esterno spagnolo: “Il veto dell’allenatore non è stato tradotto sul mercato: Suso resta al centro delle trattative e l’appuntamento di ieri con il rappresentante di Jesus non è servito a definire il giocatore «incedibile». Tutt’altro, per Suso il Milan ha sempre ascoltato le offerte di altri club, dalla Roma al Lione, e ha intenzione di continuare a farlo”.

C’è quindi un problema legato a Suso e all’allenatore: “La differenza di vedute è evidente: Giampaolo si tiene stretto Suso, il trequartista che ha formato nelle settimane di allenamento e che ora ritiene perfettamente adeguato al proprio sistema. La società è di un altro parere: tra le garanzie tecniche ed economiche che Suso può offrire, è molto più incline a cedere alle seconde. Facendo un passo ulteriore verso i possibili acquirenti: la clausola dello spagnolo è fissata a 40 milioni di euro, ma si può avviare una trattativa che porti allo sconto sul prezzo. La società non si espone come ha fatto l’allenatore, ma fa filtrare che la cessione è e resta una possibilità. In più, alla prima occasione invita il manager per discutere del futuro del giocatore, senza chiudergli la porta: la sensazione è che sia più forte la volontà di accompagnarlo all’uscita, che non quella di trattenerlo in casa. A meno di venti giorni dall’inizio del campionato uno dei ruoli strategici della nuova squadra non è ancora definito: se Suso verrà alla fine ceduto, occorre prima possibile aver pronto il sostituto. Suso gode di buona considerazione ma, secondo il giudizio del club, chi eventualmente ne prenderà il posto sarà ancora più forte”.