NEWS

News proveniente da sosfanta

23 Ago. 2019 13:45

NEDVED: “DYBALA MAI UN CASO, GIOCA 
COSÌ. DOUGLAS ESPLODE! HIGUAIN RESTA E SEGNA. ICARDI? DICO SOLO…”

Pavel Nedved si è presentato oggi in conferenza stampa per la Juventus visto che Maurizio Sarri non sta bene e non può esserci. Queste le sue parole in vista della sfida col Parma.

SARRI OUT – “Maurizio Sarri come sapete ha la polmonite. Vi porto i suoi saluti, lo rivedrete ovviamente dopo la sosta perché lì è previsto il suo ritorno. Questo comunque ci crea delle difficoltà come ai tempi di Conte fuori dalla panchina nel 2012/2013″.

DYBALA – “Non è un problema e non lo sarà mai. Maurizio lo sta utilizzando da falso nueve e lo sta facendo molto bene, Dybala forse è un po’ più indietro degli altri fisicamente perché è arrivato in ritardo rispetto ai compagni”.

L’IDEA DI SARRI – “Il lavoro di Sarri inizia a fruttare perché iniziano a vedersi le prime idee che vuole il mister. Tutti lo stanno seguendo alla grande”.

ATTACCO – “Abbiamo tanti attaccanti ma c’è concorrenza, i giocatori lo sanno. Devono allenarsi bene tutti e farsi trovare pronti”.

MERCATO – “Fabio Paratici sta facendo grandissime cose. Non dimentichiamoci di DaniloDemiral che sono due giocatori importanti. Siamo pronti a cogliere delle opportunità altrimenti rimarremo così, ma ci siamo”.

ICARDI – “Non sono qui per parlare di giocatori di altri club, dico solo che siamo pronti a cogliere le occasioni sul mercato essendo ancora – purtroppo – aperta la campagna dei trasferimenti”.

CONTE – “Ci fa effetto ritrovarci Conte e Marotta contro perché hanno vinto tantissimo con noi, sappiamo che saranno avversari forti. Hanno fatto di tutto per vincere subito già da quest’anno”.

RABIOT – “Non mi stupisce perché Paratici lo voleva da tanto tempo, lo seguivamo. Rabiot stupirà e sarà un giocatore importante, ricordatevi che non ha giocato per tanti mesi quindi dategli tempo”.

HIGUAIN – “Higuain resta? Sì è uno dei nostri ed è molto forte. Per me è uno dei due o tre migliori centravanti più forti del mondo. Ha velocità, fisico, tecnica e segnerà tanti gol. Sarri lo conosce e ha fatto un bel pre-campionato”.

DOUGLAS COSTA – “Credo che farà un’ottima stagione, credetemi il suo potenziale è tantissimo in più rispetto a quello visto fino a oggi, può esplodere. A me piace molto Douglas”.