NEWS

News proveniente da sosfanta

27 Ago. 2019 09:45

CAGLIARI, NIENTE INTER PER PAVOLETTI: ANSIA PER GLI ESAMI. I NUOVI CONTROLLI DI CRAGNO…

Leonardo Pavoletti

Nella sfida d’esordio contro il Brescia, Leonardo Pavoletti ha fatto tremare il Cagliari quando ha chiesto il cambio per il problema accusato al ginocchio sinistro. Dal Corriere dello Sport oggi in edicola, arrivano aggiornamenti dettagliati sulle condizioni dell’attaccante e su quelle di Alessio Cragno, fuori nella prima sfida stagionale per un problema alla spalla accusato nel pre-campionato. 

CRAGNO – “Niente da fare per Leonardo Pavoletti che non sarà della sfida contro l’Inter (saltando anche la Nazionale), il Cagliari si consola parzialmente con lo scongiurato, almeno per il momento, pericolo di intervento chirurgico per Alessio Cragno che, visitato ieri da Max Castagna a Roma, ha tirato un piccolo sospiro di sollievo, anche se dovrà rivedere il professore che sta seguendo il suo caso tra quindici giorni. Le terapie alle quali si sta sottoponendo proseguiranno senza soste ad Assemini per capire come l’articolazione della spalla destra stia procedendo. Se non ci dovessero essere ulteriori miglioramenti, la spauracchio dell’operazione resterà ancora in piedi ma già il fatto che non sia stata indispensabile fino ad ora ha fatto scattare un cautissimo ottimismo. Anche perché il rischio sarebbe quello di perderlo per quattro mesi”.

PAVOLETTI – Dopo il focus su Cragno, il quotidiano ha fatto chiarezza sulle condizioni di Pavoletti, ieri a riposo in seguito al problema al ginocchio: “L’attaccante è stato messo ko da un trauma contusivo-distorsivo al ginocchio sinistro. Pavoletti si sottoporrà solo nei prossimi giorni agli esami di rito ma inizierà da subito con le prima terapie che potrebbero consentirgli di essere a disposizione già subito dopo la sosta. Una beffa, quella dell’attaccante livornese che si è aggiunta al danno di una partita stregata al termine della quale il Cagliari non ha raccolto né punti e né consensi. E a peggiorare le cose è arrivato pure l’infortunio del miglior attaccante in rosa che preoccupa e non poco lo staff tecnico rossoblù. Ci sarà tutta una settimana a disposizione per trovare la soluzione giusta in vista dell’Inter ma saranno giorni di grande attesa per capire quanto sarà lungo lo stop del bomber di Livorno. Se si trattasse di una distorsione semplice, Pavoloso sarebbe già disponibile dalla settimana prossima mentre con un quadro più critico, i tempi di recupero sarebbero tutti da valutare”.