NEWS

News proveniente da sosfanta

3 Set. 2019 18:00

CAGLIARI, DA CACCIATORE A PAVOLETTI E CRAGNO: I TEMPI DI REUCPERO DEGLI INFORTUNATI

Alessio Cragno

C’è Cacciatore ai box per un risentimento muscolare alla coscia sinistra: ha saltato le prime due giornate, proverà a tornare subito dopo la sosta. Più lunghi i tempi per Faragò, in recupero dalla lesione del cercine acetabolare: ha nel mirino l’8a giornata, dopo la sosta di ottobre. Pavoletti è fuori per la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno del ginocchio sinistro: verrà operato oggi, poi saranno chiari i tempi di recupero che andranno da un minimo di 4 mesi a un massimo di 6 mesi (più che probabile per infortuni di questo tipo). Sicuramente il suo 2019 è terminato. C’è anche Cragno in infermeria per un forte trauma contusivo distorsivo alla spalla destra: il recupero non è ancora definito in attesa di nuovi accertamenti, L’intenzione è quella di scongiurare l’intervento chirurgico, motivo per cui – dopo le prime visite di agosto – il calciatore verrà rivalutato a Villa Stuart a metà settembre. Il suo vice è Olsen, arrivato dalla Roma a fine mercato.