NEWS

News proveniente da sosfanta

5 Set. 2019 14:00

KALINIC: “IO E DZEKO? ANCHE INSIEME, MI HA CONVINTO LUI AD ACCETTARE. ORA BASTA INFORTUNI”

Nikola Kalinic

Ha scelto la Roma, nonostante la presenza di Edin Dzeko. Ma anche per la presenza del bosniaco. Nikola Kalinic, presentato oggi a Trigoria, è pronto a giocarsi le sue carte in giallorosso: “Vedremo come giocheremo, posso essere impiegato anche insieme a Edin. L’ho sentito, certamente, anzi mi ha chiamato tutti i giorni per convincermi. Sapevo che lui gioca sempre, lui per me è un grande attaccante, poi vediamo il mister se dice giochiamo con una o due punte”.

RUOLO – “Con la Fiorentina ho giocato nel 4-3-3 attaccante sinistro. Tutti i ruoli di avanti sono bene per me. Molte partite ho giocato con una punta sola, posso giocare anche con 2. Con l’Atletico Madrid, Simeone è un allenatore molto italiano che lavora molto con la tattica e il contropiede. Per me è stata una buona esperienza lavorare con lui”.

STOP INFORTUNI – “L’importante sarà non avere infortuni, poi per il resto vedremo partita per partita, ma un club così vuole giocare la Champions. Ma, ripeto, per me conta stare bene. Posso giocare a una o due punte, a Firenze ho fatto anche l’esterno, e il gioco di Fonseca mi piace. È simile a Paulo Sousa, gli piace avere il possesso”.