NEWS

News proveniente da sosfanta

12 Feb. 2019 14:30

SEMPRE IN PANCHINA PER LA QUESTIONE DEL RISCATTO? TONELLI RISPONDE COSÌ

A margine dell’evento ‘Una vita da social’ promosso dalla polizia postale, Lorenzo Tonelli ha fatto chiarezza sulla sua situazione alla Samp: “Io penso ad essere un professionista, quindi a dare il massimo in allenamento e qualora venissi chiamato in causa, il riscatto non è una cosa che mi distoglie dalla quotidianità. Nel mio futuro ancora la Samp? Questo bisogna vederlo, bisogna vedere cosa decidono le società. Da Napoli dicono che a Genova non mi facciano giocare perché vogliono abbassare il costo del cartellino? Questa io la chiamo politica, non so se sia vero o no, come gioca detto io penso ad allenarmi e se chiamato in causa a giocare al massimo, questa è l’unica cosa che devo fare. La mia volontà a fine stagione tra Napoli e Sampdoria? Io voglio trovare una soluzione che vada bene a me e alla mia famiglia, voglio trovare una società che mi dia fiducia, se sarà la Sampdoria bene se non lo sarà cercherò un’altra società”.