NEWS

News proveniente da sosfanta

28 Feb. 2019 16:30

MILAN, L’INFIAMMAZIONE AL PUBE LIMITA SUSO: PERCHÉ ADESSO PUÒ STAR DAVVERO FUORI

Jesus Suso

Cosa c’è dietro al calo di Suso nelle ultime settimane? Il Corriere dello Sport spiega: “Suso ha sofferto di un problema al pube nel mese di dicembre ma per questo tipo di fastidio serve molto riposo, mentre lo spagnolo è sempre in campo, proprio perché indispensabile per l’allenatore […]. L’infiammazione al pube viene tenuta sotto controllo ma frena i tipici movimenti del giocatore, quelli che lo hanno reso fondamentale per l’economia del gioco offensivo del Milan. Contro la Lazio in Coppa Italia è sembrato contratto nella corsa, ma soprattutto nei dribbling, il suo marchio di fabbrica e la sua dote più rilevante. Suso attualmente è in difficoltà ma ha sempre stretto i denti per scendere in campo, e quest’aspetto piace molto a Gattuso. L’allenatore fino a questo momento non ha mai pensato di lasciarlo in panchina per qualche turno, ma alla luce delle sue condizioni potrebbe anche pensare di sostituirlo con Castillejo, sicuramente in uno stato fisico più adeguato”.