NEWS

News proveniente da sosfanta

5 Marzo 2019 09:45

ICARDI, L’INTER PENSA ALLE VIE LEGALI: IL CLUB PENSA CHE NON TORNI MAI PIÙ! E FINO AL DERBY…

Mauro Icardi

Mauro Icardi si è chiamato fuori. Non ci sarà con l’Eintracht e non finisce qui, anzi. Come racconta oggi nel dettaglio Davide Stoppini su La Gazzetta dello Sport, Icardi è stato chiaro: “Sento ancora dolore, il ginocchio non è a posto, non posso rientrare: questo ha detto l’argentino più o meno a Luciano Spalletti e al medico del club Alessandro Corsini, che ieri in tarda mattinata hanno provato a sondare il terreno con il centravanti. Ed è una risposta pesante, perché l’Inter ritiene terminato il periodo di ricondizionamento fisico a cui è stato sottoposto il ginocchio destro di Icardi”.

NON SI OPERA – C’è di più, perché il club continua a non credere a questa vicenda. “L’Inter non crede che il dolore sia tale da giustificare un’assenza dal campo. E la provocazione dell’intervento chirurgico, paventata dallo stesso Icardi nelle scorse settimane, non viene ritenuta fino in fondo credibile se è vero che lo stesso argentino, dopo un consulto dal professor Cugat lo scorso anno, scartò l’eventualità, pur dentro un periodo di fermo agonistico”, si legge.

PERCHE’ NON TORNA – La motivazione è principalmente di… orgoglio: “Mauro va avanti per la sua strada, convinto che sia il club ad aver pianificato la rottura per preparare il terreno a una cessione estiva. L’argentino fa del discorso fascia un punto d’onore. Sa che l’Inter non potrà mai tornare indietro sulla decisione, ma pretende una spiegazione ufficiale sulla questione direttamente da Steven Zhang. E dunque vuole un colloquio con il presidente, che tornerà a Milano sul finire della prossima settimana, a poche ore dal derby. Ed è allora immaginabile che almeno fino a quella data la sua posizione non cambierà: lettino, fisioterapia, passaggi rapidi ad Appiano e via, con i contatti con i compagni ridotti all’osso”. Tanto che avrebbe detto ai dirigenti con toni alti ieri: “Questa è l’ultima volta che parlo con voi“.

FINO A FINE ANNO – E attenzione, perché “chissà se Icardi il campo lo rivedrà ancora, con la maglia dell’Inter”, scrive La Gazzetta. “L’Inter si è quasi rassegnata a dover fare a meno del suo centravanti per tutto il resto della stagione. E in questo scenario di scontro totale certo non si può escludere nulla. Non si può escludere del tutto che la vicenda possa spostarsi su altri binari, ovvero le vie legali. Ma il caso è limite e difficile da gestire, anche da questo punto di vista. A fronte di un dolore dichiarato al ginocchio, cosa può fare un club?”.