NEWS

News proveniente da goal.com

15 Marzo 2019 21:47

CAGLIARI-FIORENTINA, CIGARINI SEGNA DALLA PROPRIA METÀ CAMPO: GOAL ANNULLATO

Luca Cigarini

Segnare dalla propria metà campo e vedersi annullare un goal incredibile. Potrà capitare quante volte nella vita? Nessuna, probabilmente. Eppure a Cagliari, nel match tra i sardi e la Fiorentina, è successo. Con protagonista il povero .

L'ex centrocampista della Sampdoria, appena dopo il vantaggio del Cagliari firmato da João Pedro, ha pensato bene di approfittare del momento di sbandamento della Fiorentina: ha battuto una punizione poco dentro la metà campo di casa, dunque da più di 50 metri, sorprendendo nettamente Terracciano e segnando una rete incredibile.

Scene di giubilo, Sardegna Arena in visibilio per un episodio difficilmente dimenticabile, ma a stroncare ogni esultanza è apparso un guastafeste inatteso: l'arbitro Daniele Doveri di Roma. Il quale ha annullato il goal tra la sorpresa generale.

La motivazione? Il calcio di punizione a favore del Cagliari, fischiato da Doveri per punire un fuorigioco viola, doveva essere calciato di seconda. E il fischietto romano lo ha fatto capire chiaramente dopo aver annullato la rete, spegnendo sul nascere - regolamento alla mano - le proteste di Cigarini e dei suoi compagni.

Poco male per il Cagliari, che ha comunque trovato la rete del 2-0 grazie a un colpo di testa vincente di un altro Luca, Ceppitelli, stordendo definitivamente una Fiorentina sottotono per tutta la ripresa. Cigarini, se non altro, avrà qualcosa da raccontare ai nipotini: quella volta in cui mi annullarono un goal segnato dalla mia metà campo...