NEWS

News proveniente da sosfanta

5 Aprile 2019 11:00

NAPOLI, COSA C’È DIETRO AL CALO DI ALLAN E… ORA PUÒ STAR FUORI ANCHE LUI

Marques Loureiro Allan

Allan, che succede? Il Mattino analizza la situazione del brasiliano, apparso sottotono nelle ultime uscite del Napoli: “Il calo fisico, il calo mentale, un po’ di supponenza di sé: è caccia ai motivi della crisi di Allan. Carlo si è già ritrovato in una situazione simile: nel 2009 il Milan aveva praticamente venduto Kakà prima della retromarcia all’ultimo secondo. Vero, il brasiliano non giocò quasi mai da quel momento prima del suo addio a giugno per dei problemi muscolari, ma Ancelotti sapeva bene che avrebbe trovato delle difficoltà a ricaricare Allan, con la testa già a Parigi dopo aver accettato la maxi offerta dei qatarioti. Anche perché sul tavolo, avevano maldestramente spiegato i suoi procuratori, c’era un’offerta di 8 milioni di euro all’anno che, a 28 anni (ma anche a 20 o a 35), di certo non lasciano indifferenti. A giugno è probabile che il Psg torni all’attacco: il suo sì è scontato, perché a quelle cifre non si può certo rifiutare”. Secondo il Corriere dello Sport, è probabile un turno di riposo per Allan contro il Genoa in vista dell’Arsenal: Ancelotti ci sta pensando seriamente.