NEWS

News proveniente da sosfanta

15 Aprile 2019 14:30

KESSIÉ, IL MILAN SI È STUFATO: ORMAI PRONTA LA CESSIONE! GATTUSO GLI URLAVA IN CAMPO…

Franck Kessié

Secondo La Gazzetta dello Sportil Milan è ormai stanco dei comportamenti di Franck Kessié. L’ivoriano si è ritrovato anche nel caos-maglia di Acerbi con Bakayoko e la dirigenza è stufa: “Fosse stata la prima ingenuità della stagione, avrebbe avuto una giustificazione in più. Invece è recidivo: Gattuso lo aveva già richiamato all’ordine e a mettere nei comportamenti la stessa attenzione che serve in partita, è la seconda volta in un mese che la società deve difendere i propri valori ed è la seconda volta che di mezzo c’è Franck. Peraltro, qualche azione dopo il gol ha favorito una ripartenza della Lazio: mentre tutti scappavano in difesa e mentre Rino urlava e con ampi gesti lo invitava a fare lo stesso, Franck restava lì“.

Ecco perché a giugno potrebbe esserci la cessione di Kessié: “Stavolta il club e l’agente del giocatore concordano, probabilmente, anche sul fatto di non volersi più trovare in situazioni del genere: altrove Kessié potrebbe sentirsi più libero di vivere i suoi 22 anni. Il Milan sarebbe più tranquillo e anche più ricco: Franck è costato caro dall’Atalanta (28 milioni) ma può essere un investimento per il futuro. Davanti ha tutto il tempo per diventare grande”, si legge.