NEWS

News proveniente da sosfanta

4 Maggio 2019 12:50

ANCELOTTI ANNUNCIA: “ALBIOL TITOLARE! I CASI CALLEJON E INSIGNE, ZIELINSKI, BARELLA, TRIPPIER…”

Il Napoli attende il Cagliari. Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa in vista del match, dando importanti indicazioni di campo e mercato: “È vero che c’è stato questo incontro con Insigne, c’è stata la volontà di Lorenzo di ribadire la voglia di rimanere e rinnovare il contratto. Da parte nostra non c’è mai stata la volontà di cederlo, lui vuole restare e siamo tutti contenti di questo. Perché l’incontro con Insigne a casa mia? Non voglio fare anche il manager, no, mi porterebbe via troppo tempo, ci sono persone più competenti di me che lo fanno, non ho voglia di farlo, io voglio solo allenare che mi prende molto tempo”.

ALBIOL – “Ha recuperato e domani giocherà dall’inizio, sta bene, non ha i 90 minuti probabilmente, ma per noi torna un giocatore molto importante che ci è mancato negli ultimi mesi”.

ZIELINSKI – “Ha fatto un’ottima stagione, ha fatto bene in tutti i ruoli in cui l’ho messo, alto, basso, largo, in mediana. Può migliorare nella continuità e nell’acquisizione di maggior personalità, soprattutto quando gioca in mediana dove serve intelligenza tattica, visione, non solo qualità tecnica”.

CASO CALLEJON – “L’ho visto bene, tranquillo, è stato soprattutto un malinteso, c’è stato un chiarimento coi tifosi. È sempre molto sereno, lo era anche dopo l’episodio che è stato di frustrazione, ma non volontario. È uno dei più ammirati e apprezzati da tutti i tifosi del Napoli, è stato un malinteso chiuso”.

MERCATO – “Nessuno è venuto a dirmi che va via per ora, quindi non servono catene per nessuno al momento”.

SISTEMA DI GIOCO – “L’anno prossimo continueremo a difendere a quattro. Davanti poi vedremo, può variare quello”.

BARELLA – “L’apprezzamento resta, è un grande giocatore, ma non è tra quei calciatori sotto osservazione”.

TRIPPIER – “La moglie di Trippier a visitare Napoli? Sarà un periodo molto lungo, possono succedere tante cose da qui a fine stagione. Non so se sia venuta qui, magari era qui in vacanza”. 

LOZANO – “Parlare di chi gioca da altre parti non mi piace. È tra i giocatori che stiamo visionando, come Trippier. Ci possono essere anche loro tra quelli che ci interessano, sì”.