NEWS

News proveniente da sosfanta

8 Maggio 2019 14:00

DE LAURENTIIS: “RINNOVO INSIGNE? MI DICA COSA VUOLE FARE, UN VERO CAPITANO DEVE…”

Aurelio De Laurentiis ha fatto sentire la sua voce anche a Madrid. Accompagnato dall’ad Andrea Chiavelli, il presidente del Napoli ha parlato anche del futuro di Insigne. Queste le sue dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport: “Lozano, Trippier e Perez profili che possono interessare? Abbiamo la fortuna di avere in Cristiano Giuntoli, al quale ho rinnovato il contratto per i prossimi cinque anni e non per caso, ma per le sue capacità. Di nomi ne abbiamo tantissimi sul taccuino, ma è più importante curare il mercato in uscita, perché l’anno scorso abbiamo dovuto sistemare giocatori importanti al Parma e ad altri club. Non possiamo comprarne altri per farli giocare altrove. Dobbiamo essere sicuri che i giocatori che prenderemo poi saranno impiegati tra le nostre fila”.

INSIGNE – “Incontro per il rinnovo? Non aspetta un incontro con me e nemmeno un rinnovo, al massimo un prolungamento. Se vuole rimanere con noi a vita allora ce lo dice e noi facciamo un’eventuale discussione su come tenerlo a vita e farlo diventare un simbolo ulteriore del Napoli, anche se già lo è vista la sua napoletanità. Se è il capitano giusto dopo Hamsik? Insigne è napoletano, quindi come napoletano ha tutte le credenziali per essere capitano. Queste però sono cose che bisogna desiderare, volere e attuarle facendo anche presa sullo spogliatoio. Un vero capitano non è solo quello che porta il gagliardetto o la fascia, ma è anche quello che sa parlare alla squadra e sa come convincerla a poter raggiungere determinati traguardi”.