NEWS

News proveniente da sosfanta

29 Maggio 2019 16:30

INTER, C’È IL SÌ DI DZEKO. IL CORSPORT: “VUOLE FIRMARE PRIMA DELLE VACANZE”

Solo Inter. Edin Dzeko dice sì ai nerazzurri e la sua speranza è quella di firmare per il club nerazzurro a stretto giro di posta, partendo per le vacanze dopo Italia-Bosnia dell’11 giugno a Torino con la certezza di indossare la nuova maglia. A riferirlo è il Corriere dello Sport, che spiega: “Anche lui sa che chiudere in fretta la trattativa per il suo passaggio in nerazzurro non sarà semplice perché in questo momento la Roma ha altre priorità, su tutte la scelta del nuovo allenatore, e non ha certo fretta di vendere quello che è il suo centravanti titolare – si legge -. Anche se Edin preme e vorrebbe a tutti i costi lasciare la Capitale per trasferirsi a Milano, dove Nainggolan lo aspetta a braccia aperte e dove ha ottimi rapporti sia con Brozovic sia soprattutto con Perisic (che la scorsa estate sui social lo aveva invitato a raggiungerlo all’Inter)”.

“Dzeko si è promesso al club di proprietà di Suning con il quale firmerà un contratto triennale con un ingaggio superiore ai 4 milioni (più bonus) – si legge sul quotidiano -. Per il momento c’è un’intesa di massima sulla cifra, ma molte cose vanno limate nonostante Silvano Martina, l’agente Fifa molto vicino ad Edin, sia… di casa in corso Vittorio Emanuele. L’Inter inizierà con un’offerta da una decina di milioni più bonus, consapevole che la Roma ne chiederà il doppio – anticipa il Corsport -. Difficile che Marotta e Ausilio si facciano spaventare dalla differenza di valutazioni. Piuttosto, come detto, occhio alla contropartita tecnica: non va escluso che possa essere proposto l’argentino Colidio. Nessuna possibilità che parta per Roma il portiere Radu che i giallorossi avevano seguito e che l’Inter riacquisterà dal Genoa per mandarlo ancora in prestito (di nuovo in Liguria?) visto che ha intenzione di farne il dopo Handanovic”.