NEWS

News proveniente da sosfanta

1 Giugno 2019 21:30

LAZIO, LUIS ALBERTO E IL RETROSCENA SULL’ADDIO: C’È UN PATTO PER IL RITORNO

Per un Milinkovic-Savic il cui futuro è sempre più lontano dalla Lazio, può restare invece Luis Alberto. Come scrive il Corriere dello Sport, “è tornato in Spagna, dove gli piacerebbe ricominciare a giocare e a vivere. Non è un mistero. Ma a Roma si trova bene, ha la fiducia di Inzaghi. Simone, nei colloqui avuti con Lotito, ha chiesto la doppia conferma di Milinkovic e Luis Alberto, ne strapperà almeno una. Gli scenari sono questi, cambieranno solo nel caso in cui venisse recapitata un’offerta irrifiutabile. Ad oggi nessuno s’è fatto vivo. Luis spinge per il Siviglia del ds Monchi, che non s’avvicina ai 25-30 milioni richiesti dalla Lazio.

Il Mago, a fine marzo, aveva fatto l’occhiolino al dirigente spagnolo parlando in Spagna, svelando il patto Champions siglato con il ds Tare: “Sono concentrato sulla Champions, è qualcosa che ho promesso al ds Tare. Spero possa chiamarmi un club come il Real Madrid”, disse. Il patto prevedeva la Champions e la cessione del giocatore, ma il traguardo è stato fallito. Luis spese queste parole per Monchi: “E’ il migliore al mondo… Io al Siviglia? Non chiuderò mai la porta di casa, del mio club e dei miei colori. Ma questo dipende dal club di appartenenza, che ora è la Lazio. Qui comunque sono molto felice”. La Lazio e Luis Alberto continueranno insieme a meno di sorprese di mercato. Dovranno ripartire con buoni propositi, con il massimo della sintonia”.