NEWS

News proveniente da sosfanta

4 Giugno 2019 09:30

GAZZETTA: “INTER, DEVI VENDERE ICARDI PRIMA DEL 30 GIUGNO: CONTE HA FATTO SAPERE…”

Vendere Mauro Icardi, se possibile entro il 30 giugno. È questo l’obiettivo dell’Inter, come emerge dall’analisi della Gazzetta dello Sport: “La società non intende fare passi indietro e aspetta proposte concrete per la cessione di Icardi, legato al club da una clausola rescissoria – valida dal primo al 15 luglio e solo per l’estero – da 110 milioni. Troppi, visto il caos degli ultimi mesi. L’Inter si «accontenterebbe» di 70 milioni, ma non meno. Il massimo sarebbe riuscire a definire tutto entro il 30 giugno, per due motivi. Punto primo, i circa 40 milioni di plusvalenze da garantire per il fair play finanziario. Punto secondo, Conte ha fatto sapere che vorrebbe chiudere la questione prima del raduno, per non avere altre distrazioni”.

Ma chi vuole Icardi? Ci sono due ipotesi, una anche all’estero: “L’Atletico tiene monitorata la situazione, ma la pista più percorribile resta la Juve, con un ipotesi di scambio con Dybala. Sarebbe la soluzione ideale per tutti: per Mauro, che vuole restare in Italia e tornare protagonista, per Paulo che ha bisogno di cambiare aria (ma al momento si opporrebbe all’operazione) per tornare protagonista, e per le casse dei club”.