NEWS

News proveniente da sosfanta

5 Giugno 2019 19:00

ALLAN, DELUSIONE FORTE AL FANTACALCIO: C’È IL DIKTAT DI DE LAURENTIIS SUL FUTURO

Un solo gol, tante insufficienze e un livello di rendimento drasticamente calato da gennaio in poi. Per la precisione da quando si è fatto vivo il Paris Saint Germain, a cavallo tra il 2018 e il 2019, “in quel mese torrido nel quale Allan si è ritrovato demolito da un ciclone: per lui, ci sarebbero stato un quinquennale da sette milioni e passa, e un giorno Ancelotti ha dovuto anche rinunciare al suo mediano, ovviamente travolto da questo insospettabile e però umanissimo richiamo”, spiega il Corriere dello Sport.

Una trattativa non è ricominciata, ma delle chiacchierate di cortesia ci sono state. “Il Napoli – si legge sul quotidiano – resiste ad oltranza, almeno fino a quando sarà lecito farlo, poi nessuno può ipotizzare il futuro – che sembra appartenga a Veretout, già promessosi – immaginando qualche genere di colpo di scena si possa realizzare: ma De Laurentiis è stato irremovibile, ha posizioni che sono cristallizzate, non intende fare mezzo passo indietro e non cederà Allan se non per quella somma che ritiene congrua al valore del suo mediano ed in linea con l’orientamento del mercato. Allan viene considerato uno dei centrocampisti più interessanti dell’universo-calcio, si può anche crollare, però soltanto dinnanzi a un centinaio di milioni cash o ad una offerta che ci vada vicino, ben oltre i sessanta che il Psg vorrebbe spendere e avrebbe (volentieri) investito anche in questa prima finestra socchiusa del mercato, quando invece è stato semplicemente possibile capire che il vento non è cambiato”.