NEWS

News proveniente da sosfanta

6 Giugno 2019 13:00

RIVOLUZIONE SAMP: TUTTI GLI ATTACCANTI E I TREQUARTISTI SONO AI SALUTI! MA QUAGLIARELLA…

La grande rivoluzione è pronta in casa Sampdoria. Come racconta oggi La Gazzetta dello Sport, la società con l’addio imminente di Marco Giampaolo ha preso una decisione: andranno via tutti gli attaccanti, tranne Fabio Quagliarella. Un vero e proprio restyling dell’intero reparto ormai già impostato.

Il primo passo infatti è aver confermato Quagliarella per il prossimo anno, nonostante lui sperasse di essere chiamato prima per il rinnovo. Poi parte la lista degli addii: Gianluca Caprari farebbe parte degli intoccabili, ma il club è disposto a valutare eventuali offerte, perché una sua cessione, dopo una stagione in cui si è ripreso alla grande dalla frattura del perone riportata a gennaio, potrebbe generare una cospicua plusvalenza.

Manolo Gabbiadini invece “dopo un buon inizio del girone di ritorno non è riuscito a dare seguito alle prime buone prestazioni: Manolo è stato un investimento oneroso, su cui il club ha deciso fortemente di puntare ma se in ritiro andasse avanti così lentamente, potrebbe salutare. Sicura, invece, la partenza di Sau, arrivato a Genova in prestito, ma in scadenza di contratto a giugno. È libero, potrebbe accasarsi al Brescia. Defrel – per il riscatto – costerebbe oltre 12 milioni (Giampaolo lo considerava fondamentale), i blucerchiati avrebbero potuto pensarci se il club giallorosso fosse sceso a 7-8 milioni ma ora l’avventura blucerchiata è finita. Stesso discorso per Riccardo Saponara, che rientra a Firenze: rendimento discontinuo, dopo un eccellente inizio, anche se il talento del trequartista blucerchiato è sopraffino, e spesso Giampaolo l’aveva evidenziato. Purtroppo, alla distanza hanno prevalso le garanzie offerte da Gaston Ramirez, che però potrebbe non fare parte dei piani della Sampdoria di domani”, si legge.