NEWS

News proveniente da sosfanta

8 Giugno 2019 14:00

GAZZETTA: “POGBA E LA JUVE, BATTUTINE AI DIRIGENTI: PAUL AGLI AMICI SU WHATSAPP SCRIVE…”

Paul Pogba ha voglia di Juve. “Ha voglia di misurarsi in Champions e pare convinto di poter rendere meglio in bianconero: per questo caldeggia, senza esporsi troppo al momento, la soluzione italiana”, scrive la Gazzetta dello Sport. Ipotesi italiana, alla Juve, che sarebbe preferita anche a quella spagnola del Real Madrid, l’altro club interessato a lui. Paratici ci crede davvero, è pronto a offrire al Manchester United Paulo Dybala come contropartite. Douglas Costa o Alex Sandro altri possibili nomi.

Tutto parte dalla forte volontà di Pogba, “il francese ha lasciato intendere che la soluzione sarebbe assai gradita e questa è la novità sensibile da registrare. «Tornerei a piedi…», scrive Paul a chi lo conosce a Torino e continua ad avere un rapporto quotidiano con lui: in questo momento i messaggi custoditi su WhatsApp alimentano la speranza”, scrive la Gazzetta. Che continua ad alimentare non solo la speranza ma anche il desiderio dei tifosi bianconeri, spiegando il suo rapporto con Torino: “La casa di via Filadelfia, il kebab di fiducia, il bowling: c’è un mondo che ha lasciato sotto la Mole. Ma, soprattutto, ci sono amici ancora vicini al cuore”.

Amici bianconeri, soprattutto. Anche tra gli ex compagni che lo rivorrebbero: “Dopo la consegna della ottava Coppa contro l’Atalanta, Pogba ha incontrato vecchi (e magari nuovi) compagni juventini, invitato personalmente da Andrea Barzagli al party d’addio al calcio giocato. Abbracci, balli, brindisi con il vecchio amicone Dybala e il connazionale che più spinge per l’affare, Matuidi. Immancabili, le battutine con i dirigenti, anche se non poteva essere quella la location per iniziare una delle trattative più attese nell’estate del pallone”.