NEWS

News proveniente da sosfanta

12 Giugno 2019 16:00

LYANCO È ESPLOSO, QUANTE OFFERTE PER LUI: TORINO INAMOVIBILE SUL SUO FUTURO

“Cairo, quanti no per Lyanco!”, si legge su Tuttosport. Oltre a Bologna e Roma, anche Zenit, PSV e Wolfsburg tentano per il brasiliano. Lo sguardo di Walter Mazzarri è rivolto su di lui: il brasiliano, dopo la scintillante seconda parte di stagione in prestito al Bologna (15 presenze impreziosite dalla rete nel 4-1 contro il Parma che ha certificato la salvezza dei felsinei), è pronto a rientrare alla base e sarà nella lista dei convocati per il ritiro di Bormio.

Come spiega Tuttosport, “del difensore brasiliano, destro di piede ma a suo agio anche sul versante sinistro della retroguardia, Mazzarri apprezza la grande forza fisica, ma anche la qualità in fase di impostazione. Nella difesa a 3 del tecnico toscano può giostrare come marcatore sia nel centrodestra sia nel centrosinistra, anche se Mazzarri è curioso di provarlo in futuro anche come centrale. Dal Brasile rimbalzano le voci secondo cui Lyanco sarebbe sul taccuino di diverse società europee, dallo Zenit al Psv al Wolfsburg, dalla Roma del nuovo (in attesa di ufficialità) ds Petrachi al Bologna che vorrebbe prolungare il prestito. Ma lui in testa ha solo il ritiro di Bormio, e anche la società granata ha fatto intendere di volerlo tenere, a meno di clamorose offerte. Dopo il Brasile, adesso Lyanco vuole prendersi il Toro”.