NEWS

News proveniente da sosfanta

16 Giugno 2019 16:30

MONTELLA: “CHIESA? VICINO ALLA PORTA NON È IL SUO RUOLO. È FORTISSIMO, MA…”

Direttamente da New York Vincenzo Montella ha parlato alla Gazzetta dello Sport della rosa dopo la conferma sulla panchina della Fiorentina: “Abbiamo fatto una prima analisi della rosa che non può essere valutata per gli ultimi 45 giorni in cui l’ho allenata io. La squadra era inquinata, in shock per il cambio di panchina. Il patrimonio tecnico c’è. Su questo tema mi posso sbilanciare: non ci sono giocatori da svendere. Bisognerà investire su qualche elemento più funzionale. Chiesa? Fortissimo, importante: ma ha bisogno di completarsi. Quest’anno, per necessità, nel finale l’ho avvicinato alla porta, ma lui è un esterno”. Commisso dice di non avere parlato con papà Enrico, anche se la volontà di trattenerlo è nota.