NEWS

News proveniente da sosfanta

16 Giugno 2019 21:00

RETROSCENA LUKAKU: COSÌ CONTE SI È “INNAMORATO” DI ROMELU, COME CARLOS TEVEZ

Conte vuole Lukaku, Lukaku vuole Conte. Storia di un “amore calcistico” nato così, come racconta la Gazzetta: “Come se ne è innamorato? Non esattamente negli incroci fra le sue squadre e quelle del colosso di origini congolesi. Dal giugno 2016 all’estate successiva furono tre e cominciarono all’Europeo 2016, quando l’Italia di Antonio debuttò proprio contro il Belgio: 2-0 per noi, Romelu a secco. Poi si passa alla Premier, a novembre l’Everton va a Stamford Bridge e ne prende cinque: 5-0, Lukaku non segna. Si rifarà al ritorno, in casa? Macché, 3-0 per i Blues ormai sulla strada verso il trionfo e altri 90’ senza gioie per il faro dell’Everton. Il bilancio del trittico è un 10-0 clamoroso, che però non intacca la fiducia dell’ex c.t. nelle possibilità del centravanti”.

Queste le caratteristiche più apprezzate da Conte: “Dà spesso l’impressione di poter tenere impegnata da solo una difesa, trascinandosi dietro una squadra. Proprio quello che Conte cerca in una punta. Quello che aveva avuto in Diego Costa l’anno prima. E in precedenza, con altre caratteristiche, da Carlos Tevez alla Juventus. Ad Antonio piace la sua forza fisica corredata dai movimenti giusti, la disciplina tattica e la voglia di giocare con la squadra che prevale sempre sulla ricerca del gol personale. Gol che non mancano, peraltro”.