NEWS

News proveniente da sosfanta

16 Giugno 2019 23:15

SKY: “SARRI E LA RIVOLUZIONE JUVE: DIECI GIOCATORI A RISCHIO CESSIONE, DIECI INTOCCABILI”

La rivoluzione con Maurizio Sarri in panchina è pronta per iniziare. Secondo Sky Sport, infatti, ci sono già le idee chiare nella dirigenza della Juventus sui giocatori che non saranno minimamente toccati sul mercato e quelli che invece potranno andare via con l’offerta giusta. Addirittura divisi in due gruppi da dieci calciatori dalla redazione di Sky.

✅ CONFERMATI – Intoccabile Szczesny in porta, rinascerà Rugani perché Maurizio Sarri crede in lui dai tempi di Empoli. Chiellini naturalmente rimarrà la colonna difensiva della squadra, Pjanic era in vendita per le idee di Allegri ma il nuovo allenatore vuole puntarci.

Secondo Sky non si muoveranno neanche Alex SandroKean, due giocatori in cui Sarri crede; a centrocampo, Emre CanBentancur saranno protagonisti e non sono considerati in vendita, anzi quest’ultimo rinnova fino al 2024. Bernardeschi è un altro profilo che intriga molto il nuovo mister bianconero, non si tocca; Cristiano Ronaldo naturalmente completa l’elenco.

❌ POSSIBILI PARTENTI – Cancelo è il primo della lista: Sarri non conta su di lui, Sky Sport garantisce che potrà presto andare via così come Mandzukic che non è più intoccabile. Attenzione: non tutti questi giocatori partiranno, ma sono considerati cedibili di fronte a delle offerte soddisfacenti. Vale anche per Douglas Costa che Maurizio vuole valutare personalmente prima di lasciare andare, Dybala viene inserito nella lista da Sky perché la Juve con l’offerta giusta lo lascia partire ma al momento è ancora sub iudice.

A rischio partenza pure Khedira Matuidi, uno dei due andrà perché non rispondono alle caratteristiche dell’idea di Sarri a centrocampo. Caceres è una cessione sicura perché non firmerà, Cuadrado senza rinnovo saluta e il nuovo allenatore non si opporrà. A forte rischio De Sciglio, uomo di Allegri che con una proposta adeguata saluterebbe. Infine, Perin può restare solo se non arrivasse un secondo portiere fedelissimo di Sarri come Reina, altrimenti pure lui rischierebbe di dire addio per giocare di più in vista dell’Europeo.