NEWS

News proveniente da sosfanta

20 Giugno 2019 22:00

FONSECA E UNA ROMA DA RIFONDARE: I CASI FLORENZI E PASTORE OLTRE AI TRE ADDII ECCELLENTI

Il momento in casa Roma resta delicatissimo dopo l’addio di Francesco Totti. Il Corriere della Sera ha fatto un focus sul mercato, in particolare quello in uscita. Oltre alle partenze – i nomi sono i soliti: Dzeko, Manolas e Kolarov – ci sono almeno due casi molto spinosi: Florenzi e Pastore. Sul primo, Totti è stato parco di parole (“Non l’ho sentito“) quanto è stato prodigo per l’altro romano rimasto in squadra, cioè Lorenzo Pellegrini: “Un ragazzo pulito, che onorerà la maglia“. Florenzi è poco popolare (eufemismo) in curva Sud e la maggioranza degli ultrà non lo ritiene il giusto erede di Totti e De Rossi come capitano. A questo punto non è escluso che possa diventare una plusvalenza. Molto più difficile sarà vendere, eventualmente, Javier Pastore. Il Flaco è legato alla Roma da altri 4 anni di contratto a 4 milioni netti a stagione: un’enormità per un club che vuole ridurre il monte ingaggi. L’argentino ha già detto che non ha intenzione di andarsene, ma la Roma cercherà di fargli cambiare idea.