NEWS

News proveniente da sosfanta

21 Giugno 2019 19:20

NASCE LA SAMP DI DI FRANCESCO: C’È IL QUARTO ACQUISTO, OCCHIO A BERARDI E CHI ANDRÀ VIA

Sta nascendo la nuova Sampdoria, sotto la firma di Eusebio Di Francesco. È lui l’erede di Marco Giampaolo, questa mattina ha firmato la rescissione del contratto con la Roma e ora può firmare con la Samp. Manca soltanto l’ufficialità, contratto da 1,8 milioni a stagione. Una scelta voluta fortemente da Massimo Ferrero, la società ha già iniziato a muoversi sul mercato per accontentare il nuovo allenatore.

PARTENZE – Sono due le cessioni già prevenivate dal club per rifare il mercato. Come spiega Il Secolo XIX, il presidente della Samp Ferraro ha deciso: via Dennis Praet e Joachim Andersen per finanziare i colpi da regalare a Eusebio Di Francesco. Per il difensore la Samp ha fissato il prezzo a 35 milioni, ma potrebbe chiudere anche attorno ai 30. Per Praet, la richiesta iniziale è di 25, ma a 20 il club blucerchiato può cedere il centrocampista. Due addii da circa 50 milioni di euro, la decisione è già stata presa. Oltre a loro, non vestiranno sicuramente la maglia blucerchiata Lorenzo Tonelli (non riscattato dal Napoli), Junior Tavares (non riscattato dal San Paolo), Riccardo Saponara (non riscattato dalla Fiorentina), Gregoire Defrel (non riscattato dalla Roma) e Marco Sau, destinato a trovare spazio altrove nella prossima stagione. In bilico anche Gaston Ramirez, per caratteristiche poco adatto al modo di giocare di Di Francesco.